Il miglior social network: un tavolo e due sedie.

Spesso mi hanno chiesto opinioni riguardo i Social Network, alla domanda “Qual’è il tuo Social Network preferito?” la mia risposta non vacilla: “Un tavolo e due sedie”.
Sono fermamente convinta che uno spazio dove ci si possa effettivamente connettere agli altri esseri umani, il faccia a faccia, sia l’unico modo per arrivare a conoscere veramente l’altro e stabilire una connessione significativa.


La parola chiave è proprio “connessione significativa”.


Come assidua utilizzatrice di Social Network, sono tra i primi nel dire che la rivoluzione digitale ha reso IL MONDO PIU’ PICCOLO.
Avrà reso più semplice le connessioni, o meglio, fare i primi passi verso il collegamento con altri individui, ma per costruire un vero rapporto duraturo avrete bisogno di molto di più di un paio di TWEET ed una richiesta di connessione da Linkedin…
 
Siamo innamorati della tecnologia.
E ci sono molte buone ragioni per esserlo.
 
Ma questa NON E’ LA NATURA UMANA.
 
Per costruire una relazione significativa dobbiamo trovare la scintilla, abbiamo bisogno di vedere l’espressione della persona che parla con noi, bisogna creare FIDUCIA.
Ma non è possibile far questo senza sedersi l’uno di fronte all’altro.
 
Dobbiamo smettere di illuderci che le nuove tecnologie facciano miracoli per noi, se vogliamo costruire una rete, trovare persone che hanno interessi comuni, se vogliamo far crescere il nostro business, dobbiamo uscire ed incontrare persone.
Niente più scuse.
Smettiamo di sperare che Twitter e Facebook o Linkedin lo farà per voi.

 
Sono stati condotti diversi studi sulla comunicazione non verbale ed i risultati sono i seguenti: solo il 7% di ogni messaggio viene trasmesso attraverso le parole, mentre il 38% viene convogliato attraverso alcuni elementi vocali e il 55% attraverso elementi non verbali (espressioni facciali, gesti, posture, ecc.).
 
Ora, io AMO i Social Network!
Mi permettono di restare in contatto con centinaia di persone in tutto il mondo in modo efficiente ed interattivo.
Ho incontrato un sacco di persone attraverso Twitter, alcuni dei quali ora sono miei amici nella vita reale.
 
Ma bisogna ricordare questo: le persone fanno affari con le persone. Non con la tecnologia.
 
Le relazioni interpersonali, sono come le “offerte” fatte in ambito Business. La REPUTAZIONE e la FIDUCIA sono i combustibili delle relazioni a lungo termine. Offrono opportunità. Sono, alla fine, le cose che contano. Sono il “senso comune”. Sono le SCINTILLE di cui abbiamo bisogno
 

Alessia Adobati
MKT Manager - Centrico

Attiva il tuo account gratuito

Per l'iscrizione abbiamo bisogno della tua email. Maggiori informazioni qui