L’email marketing, questo misterioso! – capitolo 3 – Quali strumenti utilizzare per fare email marketing

Dopo i primi 2 articoli:

Siamo pronti a fare una valutazione: quale strumento utilizzare.

Esistono diversi strumenti che si possono utilizzare per gestire una campagna di email marketing, naturalmente ci sono pro e contro per ognuno di loro, esaminiamo le diverse tipologie.

 

1) Client di posta elettronica tradizionali

 

Questi sono di norma già presenti sul proprio PC, a volte “gratuiti” (Outlook Express®, Thunderbird ®, Eudora® Light etc.) oppure compresi in “suite” di programmi (MS Outlook etc.).

 

Pro: Costi ridotti o azzerati per acquisto programma e spedizioni Familiarità d’ uso

 

Contro: Gestione non automatizzata della trasmissione: di regola occorre inserire un solo indirizzo del destinatario nel campo “A:” e ripetere questa operazione per ogni nuovo destinatario. Le soluzioni alternative, quali l’inserimento di blocchi multipli di destinatari nel campo “CCN” (Copia Conoscenza Nascosta), sono poco eleganti, spesso difficoltose ed osteggiate da molti server di posta dei principali provider. Necessità di modifica manuale per personalizzare il messaggio in funzione del destinatario Impossibilità di avere statistiche sull’ efficacia del mailing (statistiche di apertura messaggio, statistiche dei click sui link etc.) Impossibilità di programmare le spedizioni in differita e la frequenza di trasmissione. Dispendio di risorse del PC e della connettivita.

 

2) Programmi Desktop

 

Questi sono programmi “dedicati” alla gestione ed esecuzione di campagne e-mailing ed invio di newsletter. Si installano sul vostro PC e trasmettono i messaggi tramite il vostro server di trasmissione Smtp (quello impostato nel vostro client di posta abituale) oppure tramite server Smtp interno (bundle-in).

Pro: Costo contenuto per l’ acquisto del programma e trasmissioni dal proprio PC Gestione automatizzata della trasmissione (un messaggio per destinatario) Facilità di utilizzo e procedure semplificate per la gestione delle campagne. Possibilità di programmare le spedizioni in differita e la frequenza di trasmissione (data ed ora, intervallo tra un messaggio e l’ altro) Possibilità di personalizzazione automatizzata del messaggio (merge field, campi dinamici)

Contro: Impossibilità di avere statistiche sull’ efficacia del mailing (statistiche di apertura messaggio, statistiche dei click sui link etc.) Dispendio di risorse del PC e della connettività, un alto grado di mail non recapitate o considerate spam.

 

3) Programmi Web Based

 

Sono programmi che funzionano su un server remoto, di norma messo a disposizione dal produttore. Non necessitano di alcuna installazione e sono utilizzabili semplicemente attraverso il proprio Browser abituale (Internet Explorer, Netscape etc.). Rappresentano la soluzione migliore per dotarsi di uno strumento che permetta di realizzare campagne e-mailing efficaci e produttive. Se l’ intenzione è quella di far diventare l’ e-mail marketing una componente importante della promozione aziendale, essi ripagano abbondantemente l’ investimento necessario alla loro integrazione.

 

Pro: Gestione automatizzata della trasmissione (un messaggio per destinatario) Gestione efficace ed in tempo reale dell’ efficacia delle proprie campagne con report statistici dettagliati su aperture, click su links etc. Gestione automatizzata e dettagliata di validità indirizzi e dei ritorni (over quota, Host not found etc.) Possibilità di programmare le spedizioni in differita e la frequenza di trasmissione (data ed ora, intervallo tra un messaggio e l’ altro) Possibilità illimitata di personalizzazione automatizzata del messaggio in funzione delle informazioni sul destinatario (merge field, campi dinamici). Il destinatario riceverà un messaggio unico e destinato esclusivamente a lui. Risparmio di risorse del PC e della connettività (il lavoro viene svolto dalla macchina remota)

 

Contro: Costi più elevati (comunque sempre molto meno delle campagne cartacee ) rispetto alle soluzioni desktop. Necessità di apprendimento e/o training (comunque non troppo impegnativi) sull’uso del programma.

 

Cosa fa chi vuole raggiungere i propri obiettivi ?

 

Chi vuole fare email marketing seriamente e dunque non gettare il proprio tempo, si affida a strumenti professionali come Centrico con cui può amministrare campagne email in modo semplice e con pochissimo sforzo.

 

Non ci credi ? Prova ad attivare un account demo


 

Alessia Adobati
MKT Manager - Centrico

Attiva il tuo account gratuito

Per l'iscrizione abbiamo bisogno della tua email. Maggiori informazioni qui

Post recenti

Come scrivere SMS promozionali che convertono

Il canale SMS è estremamente versatile e può essere utilizzato da molte rea...
Scopri di più

Come supportare le imprese Italiane con piccoli gesti

Oggi ad essere colpite maggiormente dalla crisi dovuta dal Covid (e non sol...
Scopri di più

Novità: miglioriamo la tua reputazione online!

La tua reputazione online è molto importante, per questo abbiamo pensato di...
Scopri di più

Categorie