Come avere un tasso di ricezione più alto nelle tue campagne E -Mail

Vorresti che le tue campagne di E-Mail marketing avessero un tasso di ricezione più alto?


Può essere che per una serie di motivi la tua comunicazione finisca nello SPAM, non è di certo quello che vogliamo! I trucchetti contenuti in questo post possono esserti molto d’aiuto!


Esaminiamo cosa significa il termine SPAM, Wikipedia dice:


Lo spamming, detto anche fare spam o spammare, è l’invio anche verso indirizzi generici, non verificati o sconosciuti, di messaggi ripetuti ad alta frequenza o a carattere di monotematicità tale da renderli indesiderati ed è noto anche come posta spazzatura.


In sostanza fare SPAM significa scrivere a chi non desidera messaggi da parte tua.


Ovviamente nessuno vuole che le proprie comunicazioni finiscano nella cartella della posta indesiderata, ma a volte  purtroppo si finisce nello SPAM anche se non si invia “posta spazzatura”.


Ecco 6 trucchetti per evitare di finire nello SPAM

 

  1. Configura l’SPF

    L’SPF è una tecnologia di autenticazione che viene utilizzata dai sistemi anti-spam per certificare l’identità di chi spedisce le email.

    Questo criterio potrà essere utilizzato come elemento caratterizzante per identificare lo Spam, oppure per certificare la reputazione del mittente, o per applicare regole di verifica antispam più o meno elaborate a seconda che l’SPF sia a posto o no. In base ad un comportamento corretto nel corso del tempo un mittente autenticato con SPF , difficilmente verrà bloccato come spam se dovesse esserci qualche problema. (Per informazioni su come configurarlo con il software Centrico scrivi a [email protected])
     
  2. Non essere fastidioso.

    Spesso è più semplice segnalare un’email come spam piuttosto che cestinare. I destinatari possono segnalare le email che reputano spam. Bisogna ricordare però che ‘fastidioso’ è relativo! Per questo motivo è opportuno stabilire in anticipo la frequenza degli invii, in modo da non bombardare gli utenti.
     
  3. Possibilità di disiscriversi

    Dai la possibilità al destinatario che non è interessato alle tue comunicazioni di disiscriversi. La possibilità di eliminare il proprio indirizzo dalle liste di invio con un link presente nell’email non è da sottovalutare. Eviterete in questo modo di “obbligare” i destinatari non interessati, a mettervi nello spam, inoltre avrete la possibilità di migliorare la qualità del vostro database evitando invii inutili.
     
  4. L’oggetto della E-Mail

    Ci sono alcune piccole accortezze da seguire nello scrivere l’oggetto della comunicazione. Alcuni elementi sono considerati ‘negativi’, come ad esempio la presenza di troppe cifre e punti esclamativi/interrogativi, numerosi spazi e simboli. La creazione di un oggetto è molto importante: devi superare la possibile catalogazione in spam e anche la percezione dell’utente di aver ricevuto spam, il tutto descrivendo il contenuto nel modo più chiaro e conciso possibile, quindi convincerlo ad aprire la mail.
     
  5. Struttura della E-Mail

    Inviare email senza contenuto (solo immagini senza testi) comporta un elevato rischio di spamming. Il corpo delle email non deve soltanto risultare popolato, ma anche qualitativamente composto. Utilizza quindi le immagini e quanto più testo possibile. In questo modo se le immagini non vengono subito scaricate e visualizzate, il destinatario potrà comunque leggere il contenuto.
     
  6. La vera sfida

    Il lato umano è la vera sfida. Il lato umano in altre parole è sempre la cosa più difficile da gestire: potete passare tutti i controlli del provider di posta, ma la vera sfida consiste nel superare la percezione dell’utente. Cerca perciò di essere il più reale possibile, il destinatario deve vedere trasparenza e sincerità.

Perché scegliere Centrico?


Sei una Piccola / Media Impresa?


Se si il CRM perfetto per te è Centrico, con un costo notevolmente inferiore a molti altri CRM ti permette di gestire e organizzare la tua azienda in modo semplice, immediato e veloce. Aumenta la tua efficienza lavorativa e quella dei tuoi collaboratori integrando Centrico nella tua azienda.


Per scoprire di più su Centrico visita il sito www.centrico.it oppure guarda i video tutorial sul canale di Centrico.



Alessia Adobati


MKT Manager – Centrico

Alessia Adobati
MKT Manager - Centrico

Attiva un account di prova gratuito

Per l'iscrizione abbiamo bisogno della tua email. Maggiori informazioni qui